Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy policy

Donazione plasma iperimmune

17 novembre 2020

Campagna di sensibilizzazione per la raccolta di plasma iperimmune.

Data di Pubblicazione

17 novembre 2020

Argomenti

Tutti i pazienti dimessi dai reparti di ricovero, con diagnosi di infezione da Sars-Cov2 (COVID 19), o che abbiano avuto la malattia e siano stati curati a casa, hanno la possibilità di contattare i Centri Trasfusionali dell'Ulss 2 Marca trevigiana per effettuare, previa esecuzione di esami specifici, la donazione di plasma iperimmune.

Possono donare tutti coloro che:

  • abbiano un’età compresa tra i 18 anni e 60 anni;
  • siano risultati positivi al virus Sars-Cov2 (TAMPONE POSITIVO);
  • abbiano manifestato SINTOMI correlati alla malattia (febbre, raffreddore, artralgie, perdita del gusto/olfatto, polmonite, ecc.);
  • abbiano poi eseguito almeno 1 tampone con risultato NEGATIVO dopo 10 giorni dalla comparsa dei sintomi e dopo almeno 3 giorni dalla scomparsa dei sintomi.

 

Sono esclusi dalla donazione:

  • donne che abbiano avuto gravidanze o aborti;
  • uomini/donne che abbiano ricevuto precedenti trasfusioni;
  • pazienti affetti anche in passato da patologie neoplastiche.

 

Qualora foste disponibili alla donazione o lo fosse un vostro congiunto/conoscente (anche lui guarito da Covid-19), o se foste interessati ad avere chiarimenti riguardo alla possibilità di donare, vi preghiamo di contattarci al più presto ai seguenti recapiti dei Centri di Raccolta dell'Ulss 2:

  • U.O.S. Medicina Trasfusionale di Castelfranco Veneto - Montebelluna
    0423 732329 dalle 10.00 alle 12.00 dal lunedì al venerdì
  • U.O.S. Medicina Trasfusionale di Conegliano - Vittorio Veneto
    0438 663505 dalle 10.00 alle 12.00 dal lunedì al venerdì
  • U.O.C. Medicina Trasfusionale di Treviso - Oderzo
    0422 328370; 0422 328372; 0422 322475 dalle 10.00 alle 14.00 dal lunedì al venerdì