Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy policy

Convocazione del Consiglio Comunale martedì 22 dicembre 2020

17 dicembre 2020

Presso il Centro Sociale di Santandrà in Via Borè, martedì 22 dicembre 2020, alle ore 19,30

Data di Pubblicazione

17 dicembre 2020

Si comunica che è stata indetta, in seduta straordinaria, con apertura al pubblico contingentata in osservanza alle misure anti COVID-19, in prima convocazione, la convocazione del Consiglio Comunale, che si terrà presso il Centro Sociale di Santandrà in Via Borè giovedì 22 dicembre 2020, alle ore 19,30, per la trattazione del seguente:

ORDINE DEL GIORNO

  1. Approvazione verbali dal n. 31 al n. 34 della seduta del 10/12/2020.
  2. Prelevamento dal fondo di riserva dell’esercizio finanziario 2020. Deliberazione di Giunta Comunale n. 108 del 03/12/2020. Comunicazione.
  3. Ratifica deliberazione di Giunta comunale n. 113 del 10/12/2020 avente ad oggetto: Bilancio di previsione degli esercizi finanziari 2020/2022. Variazione n. 11 d’urgenza.
  4. Prelevamento dal fondo di riserva dell’esercizio finanziario 2020. Deliberazione di Giunta Comunale n. 114 del 10/12/2020. Comunicazione.
  5. Determinazione aliquote e detrazioni per l’applicazione dell’imposta municipale propria per l’anno 2021.
  6. Conferma dell’istituzione dell’imposta comunale di soggiorno anno 2021.
  7. Approvazione del documento unico di programmazione 2021-2023. Nota di aggiornamento.
  8. Approvazione bilancio triennale di previsione per l’esercizio 2021-2023.
  9. Approvazione regolamento comunale per la disciplina del canone patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria e del canone per le aree-spazi mercatali.
  10. Approvazione accordo di partenariato e cooperazione – ai sensi dell’art. 5 comma 6 del codice dei contratti pubblici (D.Lgs. n. 50/2016 e sue mm.ii.) – per la gestione delle risorse economiche finalizzata allo svolgimento di attività e progetti di sviluppo e promozione per e dell’o.d.g. (organizzazione di gestione della destinazione) “Città d’arte e ville venete del territorio trevigiano”, tra la Camera di Commercio di Treviso – Belluno, le Amministrazioni comunali aderenti e la fondazione di partecipazione Marca Treviso.
  11. Piano degli Interventi, variante n. 8: illustrazione documento del Sindaco.