Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy policy

Servizi

I Servizi

La Biblioteca Comunale di Povegliano ha come scopo massimo e principale quello di creare dei cittadini consapevoli, nel tempo stesso, essere luogo di inclusione sociale

Essa s'identifica in due tipologie di servizio e gestione: in primis nel classico modello storico di luogo di conservazione, incremento delle collezioni e la gestione  dei documenti, mentre il secondo persegue quello più innovativo del "reference library", ovvero quello dell'intermediazione tra risorse documentarie e bisogni informatici / informativi.

Negli spazie interni al locale vi è una massima fruibilità delle raccolte e dei servizi, dove l'utente è sempre al centro dell'attenzione.

Reference

Il servizio reference è un insieme di risorse, strumenti, attività e persone con cui la Biblioteca Comunale offre agli utenti assistenza personale nell'accesso alle informazioni e alla conoscenza.

Il nostro modo di sviluppare prestazioni è quello di dare all'utente la massima autonomia sulla reperabilità dell'informazione cercata, mettendo anche a disposizione, agli utenti più esperti, una postazione multimediale "ad hoc" con accesso ad internet.
Se l'utente è inesperto nel rintracciare i documenti, il nostro personale è sempre a disposizione per cercare direttaente l'informazione, ovvero con un servizio "quick refence" di indirizzo, ossia:

  • orientando su spazi; servizi e documenti;
  • semplici e/o complesse ricerche in OPAC;
  • ricerche tematiche o fattuali.

Giorni particolari di chiusura:

  • 21 luglio (patrono),
  • Venerdì Santo,
  • i pomeriggi del 24 e del 31 dicembre.

Prestito locale

Il servizio di prestito locale è gratuito e aperto a tutti gli utenti in possesso della la tessera della Rete delle Biblioteche Trevigiane.

La durata del prestito è di 30 giorni per i libri (fino ad un numero massimo di 5 libri), e di 7 giorni per i materiali video e sonori.
E' consentito il rinnovo di tutti i materiali purchè non siano stati prenotati o richiesti in prestito intersistemico.

Sono accessibili al servizio di prestito, seppure con alcune precise limitazioni, anche i libri di storia locale.

Non sono ammessi al prestito: le opere in consultazione (enciclopedie e dizionari), le riviste, i periodici, i libri di pregio stiorico.

L’iscrizione ai servizi della Biblioteca è gratuita e prevede:
se l'utente è maggiorenne:

  • l’esibizione di un documento di identità
  • il codice fiscale

se l'utente è minorenne

  • l’esibizione di un documento di identità di un genitore
  • il codice fiscale del minore
  • la presenza di un genitore.
Download
  PDF185,9K Fac-simile scheda di iscrizione.pdf

Spazi per la lettura

La Biblioteca Comunale è dotata di diversi spazi per la lettura e per la consultazione delle opere non ammesse al prestito.

Sono presenti due salette dedicate allo studio, ovvero quella dedicata al "card. Pavan" e quella atta alla "storia locale".

Teatro per i più piccini

Oltre alle prima descritte zone lettura, è presente anche un teatrino dove si possono intrattenere i più bambini più piccoli, con giochi, marionette e letture animate.

Prestito intersistemico

Questo servizio è aperto a tutti gli utenti iscritti nel circolo delle biblioteche trevigiane. Tale prestazione permette di ricevere, presso la propria biblioteca in forma totalmente gratuita, materiali posseduti da un'altra biblioteca presente all'interno del territorio provinciale.

Il servizio può essere richiesto in due modi:

  1. rivolgendosi al personale della vostra Biblioteca;
  2. collegandosi al sito web della rete biblioteche trevigiane:
  • affinare la ricerca compilando gli appositi campi;
  • selezionare il titolo;
  • scegliere la biblioteca desiderata;
  •  seguire le istruzione alla voce "Richiesra di prestito".

La durata del prestito intersistemico è di 30 giorni, mentre l'eventuale proroga (condizionata dall'accettazione della biblioteca prestante) è di 21 giorni.
 

ILL - PRESTITO INTERSISTEMICO INTERNAZIONALE

Che cos'è?
Il servizio di prestito interbibliotecario, Inter Library Loan (ILL) e di fornitura di documenti, Document Delivery (DD) a livello nazionale ed internazionale è un servizio offerto dalla Provincia di Treviso agli utenti delle biblioteche trevigiane nell'ambito del progetto di interprestito avviato alla fine del 2001.
Lo sportello ILL è ospitato presso la Biblioteca comunale di Treviso - sede GIL piano primo.

Come funziona?
Gli utenti delle biblioteche convenzionate con la Provincia di Treviso possono fare richiesta, di ricevere a prestito o in riproduzione (fotocopia, scansione, etc.), documenti posseduti da altre biblioteche italiane ed estere (nel caso in cui il documento non sia disponibile presso le biblioteche del territorio provinciale).

Quali sono i costi?
Il costo del trasferimento del volume dalle biblioteche italiane o estere allo sportello sarà a carico del richiedente trattandosi di una tipologia di servizio che esula dai compiti ordinari delle biblioteche civiche e che risponde a specifiche esigenze dell'utente. La gestione dello sportello e il servizio di interprestito tra le biblioteche della Marca Trevigiana sono, invece, a carico del Centro Servizi Biblioteche della Provincia di Treviso.

Tariffe
ILL

Interprestito nazionale € 8,00 (a monografia)
Interprestito internazionale € 12,00  (a monografia)

DD
Fotocopie / fax € 2,00  + costo del supporto
Scansioni / file digitali € 4,00  + costo del supporto

Modalità di pagamento:
versamento tramite conto corrente bancario
c/c 000040435241 ABI 02008 CAB 12011 CIN IT A CIN EU 02
IBAN IT02A0200812011000040435241
UNICREDIT SPA
Via del Municipio 7 31100 TREVISO
Intestato a “Amministrazione Provinciale di Treviso - Servizio Tesoreria”
Causale “Capitolo n. 100462 ILL SBN”
versamento tramite conto corrente postale
c/c 12225314
Intestato a “Amministrazione Provinciale di Treviso – Servizio Tesoreria”
Causale “Capitolo n. 100462 ILL SBN”

Il servizio ILL è reso possibile dalla Provincia di Treviso, nell'ambito dei progetti di sviluppo cooperativo promossi dalla Direzione beni culturali della Regione del Veneto, grazie alla collaborazione con il Comune di Treviso, una convenzione con l'ICCU del Ministero per i beni e le attività culturali, il Consorzio BIM Piave (fin dall'inizio partner del progetto) e le biblioteche del territorio.

Sportello ILL SBN
dal 2 luglio al 31 dicembre 2012 trasferito presso Centro Servizi Biblioteche (sede della  Provincia di Treviso).

Postazioni multimediali

La Biblioteca Comunale dispone di tre postazioni multimediali con collegamento ad Internet ed un ampio numero di software per l'office automation (Microsoft Office e Open Office).

Il servizio è gratuito e riservato:

  • agli iscritti di età superiore ai 18 anni;
  • i minorenni devono essere autorizzati da un genitore.


Ciascun utente, dopo aver compilato un registro d'ingresso, può utilizzare la connessione, con la possibilità di effettuare stampe b/n a €0,05 a foglio.

E' possibile effettuare delle rilegature.